L’ULTIMOGIRO

Io aspettavo l’ispirazione per scrivere un’altra canzone
Tu aspettavi alla stazione il primo treno che ti avrebbe portato via…
Io aspettavo parole che non riuscivo a fare uscire
Tu solo tentassi di dissuaderti ad andare via, a lasciarmi,  a partire
Ma se nessuno dice niente il tempo continua a passare
io non posso impedirglielo non lo posso cambiare
Presto, molto presto mi dirai: “S’È FATTO TARDI, È ORA DI SALUTARCI!”
Ed io non so come ti posso fermare…
Ti chiederò solo prima di abbracciarti:

“TI SEI RICORDATA DI DIRE AL POSTINO
CHE FERMI LA POSTA E QUELLO CHE RESTA TE LO RISPEDISCO IO!”

Tutte le raccomandate miste alle raccomandazioni…

Tu sorridi e dici: “IN BOCCA AL LUPO PER LE TUE CANZONI!”…
Ma dimmi quale poesia…potrà consolarmi…se ora davvero…tu andassi via?…
“ASCOLTA!…E SE STESSIMO SOLO ASPETTANDO INSIEME DI RINCONTRARCI?…
SE QUESTO FOSSE…SOLO UN BANALE PRETESTO PER NON LASCIARCI…PER NON SALUTARCI?”…

Salve, mi presento
sono quel soffio di vento
che ti é passato tra i capelli sparsi
e ha lasciato un po’ di polvere negli occhi tuoi
belli e persi nei ricordi…

Sono queste le cose…che ti avrei voluto dire…ma la fai facile tu!…
Ora che mi sei davanti…io non ci riesco più!…
Ora é cosÌ difficile…risistemare i miei pensieri
nella generale confusione…di voler entrare a tutti costi
dentro un’emozione …senza il complice ricordo … di te!…

Tutto sembra sospeso…tra il cielo e i tuoi occhi!…
Tutto gira intorno al mondo…che gira a sua volta in un altro senso
…e forse solo ora me ne accorgo…che ci penso!…

Ero nella più ingenua follia….pensavo che ti avrei fatta mia….
solo per qualche passo insieme…io e te…
Aspetti una domanda che non so farti
e tu forse una risposta…preparato hai già?…
Ma a me tocca il primo passo…bella responsabilità!…

Se non riuscissi a stupirti potrei almeno scomparire?
Si é fatto tardi e te ne vai niente di fatto, ma non é vero tornerai?

Che bella sei! E sorridimi…
perché ti possa ricordare mentre mi saluti da un treno
che sta per partire e mi dici:”IL MONDO IN FONDO E’ PICCOLO…
…MAGARI CI RINCONTREREMO”

NON IMPORTA TRA QUANTO
NON IMPORTA DOVE!
BASTERÀ’ TROVARE IL TEMPO
COL TEMPO VERRANNO ANCHE LE PAROLE!

E sarà una gioia ritrovarti in un secondo…
coi vecchi affanni da rivivere in un solo momento

Salve, mi presento
sono quel soffio di vento
che ti é passato tra i capelli sparsi
e ha lasciato un po’ di polvere negli occhi tuoi
belli e persi nei ricordi…

Vento nei capelli

Precedente VICEVERSA Successivo ASPETTAVO TE

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.